BENVENUTI

 

L’Associazione senza scopo di lucro “Brindisi e le Antiche Strade” nasce nel 2017 grazie a un gruppo di imprenditori, liberi professionisti, amministratori, storici e cultori della materia con la finalità di svolgere iniziative volte a far conoscere, tutelare, promuovere, valorizzare e coordinare gli itinerari, via terra e via mare, storici, letterari e culturali che nel passato hanno toccato la città di Brindisi ed il suo porto, nonché a promuovere iniziative volte alla valorizzazione degli aspetti storico-archeologici che interessano la città.
Presidente dell’Associazione è Rosy Barretta, armatore di Brindisi.

12 NOVEMBRE 2019, 

 

Botta di vita in cittA': arrivano 100 ragazzi da tutto il mondo. Da domani inonderanno

Brindisi di iniziative

 

 

Ass. Brindisi e le Antiche Strade

Via Cirillo ,28

72100 Brindisi

Codice Fiscale: 91084290740

Info line: 388 113 0368

br.antichestrade@gmail.com

BRINDISI – Sono arrivati oggi a Brindisi, accompagnati dal loro staff, i 100 ragazzi provenienti da tutto il mondo facenti parte del progetto mondiale “Viva la gente”, i quali animeranno la nostra città con diverse iniziative fino al 18 novembre.

 

Ad accoglierli, quest’oggi, Rosy Barretta e Antonio Melcore per l’associazione “Brindisi e le Antiche Strade”, che nei prossimi giorni sarà protagonista assieme ai ragazzi anche della realizzazione di un murales. Presente anche Maria De Luca, presidente degli Avvisatori Marittimi Nazionali, impegnata – assieme ad alcune famiglie brindisine – nell’ospitare i ragazzi.

 

Viva la Gente è un’organizzazione internazionale, apolitica, non religiosa, fondata nel 1965 negli Stati Uniti come risposta di impegno giovanile, unione e solidarietà, lotta al razzismo e dialogo internazionale. La musica è sempre stata uno strumento importante per raggiungere i giovani nei vari paesi che i gruppi visitavano e, negli anni, è diventata uno dei programmi di punta per le relazioni internazionali, educazione all’accoglienza e condivisione che si sono sempre rinnovati sino ad oggi.

 

Lo spettacolo di Viva la Gente dagli anni ’60 ad oggi è stato presentato nei teatri più importanti e nelle piazze più famose, difronte a tutti i Capi di Stato e di Governo, a regnanti e autorità religiose, in occasione delle aperture di Olimpiadi e di eventi sportivi internazionali. Proprio per questo, in molti paesi, tra i quali l’Italia, i giovani di Viva la Gente sono riconosciuti quali Ambasciatori di Pace.